Numero di giocatori

poker

Se sei un giocatore di poker nei tornei, una delle cose su cui vorrai sicuramente lavorare è il cosiddetto Independent Chip Model o semplicemente ICM. Ma cos'è esattamente l'ICM?

Definizione

icmL'ICM è un modello matematico per calcolare la nostra equità in un torneo (anche se useremo l'esempio dei tornei, quando parleremo di ICM, si noti che il concetto si applicherà anche ai sit'n'gos e ad altri formati simili). Questo capitale è spesso convertito in denaro che rappresenta una frazione dei posti pagati rimanenti in un determinato torneo. In un calcolo ICM vengono presi in considerazione solo i dati oggettivi. Questi dati includono la dimensione del nostro montepremi, il numero di giocatori rimasti nel torneo, il numero di posti a pagamento e la dimensione dei diversi posti a pagamento. Questi dati oggettivi ci daranno un'idea di quanto sia probabile che vinceremo il torneo. Molto semplicemente, più fiches hai, migliori sono le tue possibilità di vincere il torneo e più prezioso sarà il tuo stack. L'ICM aggiungerà quindi qualcosa di concreto all'astratto Diversi fattori soggettivi (le nostre abilità rispetto a quelle dei nostri avversari, per esempio) influenzeranno anche le nostre possibilità di vincere il torneo, ma non saranno presi in considerazione nel calcolo dell'MCI (questo è il suo principale limite). Si noti in conclusione che tutti i software che calcolano l'MCI non utilizzano lo stesso metodo di calcolo né la stessa classificazione delle mani, il che può portare a risultati diversi da un software all'altro. Ma sappiate che queste differenze saranno minime e non di grande importanza. Il metodo di calcolo ICM ci permette di tracciare il valore fluttuante delle nostre fiches del torneo e di convertirle (teoricamente) in dollari, come se si potesse scambiare la propria pila in qualsiasi momento con denaro contante. Questo ci permette di tenere presente il possibile valore del nostro stack (difficile da stimare altrimenti)

Un esempio

Ogni giocatore serio del torneo dovrebbe avere una conoscenza minima del metodo di calcolo dell'ICM. Questo aiuterà a guidare le sue decisioni durante alcune mani difficili sul tavolo finale di un torneo, per esempio
Dove e quando viene utilizzato il calcolo MCI? Prendiamo un semplice esempio con cui possiamo lavorare per il resto della spiegazione. Sei in un torneo di poker e ci sono 5 giocatori rimasti al tavolo finale. Il torneo paga solo 4 giocatori in questo modo:

1 2 3 4 5
200 $120 $80 $30 $0 $

Quindi siamo su quella che viene chiamata "la bolla". Il calcolo ICM traduce in denaro la pila di tutti i giocatori rimasti nel torneo in base alla loro probabilità di vincere il torneo. Quindi, nell'esempio precedente, se i giocatori decidessero di smettere di giocare il torneo a quel punto, verrebbe loro assegnato un posto a pagamento in base al loro stack. Ecco l'importo che andrebbe a ciascuno secondo i propri chip

25.000 fiches 17.000 fiches 12.000 fiches 8.000 fiches 5.000 fiches
128,33 $106,17 $86,60 $65,16 $43,72 $

Questa è quella che viene chiamata una distribuzione di posti pagati secondo il metodo ICM. Si prega di notare che questo valore è teorico. Se i posti a pagamento sono fissi e non è possibile alcun accordo, nessuno vedrà questo denaro poiché si tratta solo di un valore fittizio assegnato al tappeto. Possiamo ancora fare alcune osservazioni dopo aver visto queste cifre. Per esempio, il leader delle fiches ha cinque volte la pila del giocatore in quinta posizione e notiamo che la sua pila non vale cinque volte di più in valore monetario di quanto varrebbe in un cash game. Proprio come se nella tua prima mano del torneo raddoppiassi il tuo stack, non avrai il doppio delle probabilità di vincere il torneo e per questo motivo il tuo stack non varrà il doppio

Vantaggi

Nell'esempio sopra riportato, i posti a pagamento ICM sono precisi solo a quel punto del torneo. Se si gioca un'altra mano e i giocatori vincono o perdono le fiches, il totale in contanti loro assegnato cambierà. Il vantaggio di questa disposizione ICM è che è stato appena aggiunto un posto a pagamento (la 5° posizione). Se siete in un torneo come nell'esempio precedente e vedete che i giocatori rimanenti sono del vostro calibro (o meglio), è fortemente raccomandato di fare un accordo ICM e di incassare la vostra parte della torta. Poiché nei tornei c'è una grande varianza, questo è un modo per ridurre tale varianza incassando l'importo che vi è dovuto. Una volta che tutti i giocatori avranno accettato questo accordo (perché l'accordo ICM sia valido, tutti i giocatori devono accettarlo), il torneo sarà terminato e non si giocheranno più mani. Quindi, in sintesi, i vantaggi di un accordo ICM in certe situazioni sono il risparmio di tempo (non si è più obbligati a continuare a giocare il torneo) e una minore varianza (in una situazione in cui tutti i giocatori sono della stessa forza, il fattore fortuna occuperà molto spazio per il resto del torneo)

Svantaggi

Leggendo i vantaggi computazionali del modello MCI, probabilmente ne dedurrete gli svantaggi. Immaginate di essere nel torneo di esempio di cui sopra con 4 giocatori amatoriali mentre siete un eccellente professionista. In questa precisa situazione, potete prevedere che i vostri avversari commetteranno molti più errori di voi durante il torneo. Per questo motivo, se qualcuno vi chiede se accettate un accordo per un torneo pagando secondo il metodo di calcolo ICM, dovrete rifiutare l'offerta. A lungo andare, sapete che farete più soldi continuando a giocare al torneo che non accettando di "vendere" il vostro tappeto per un importo stabilito dalla ICM. Il calcolo MCI non tiene conto dell'abilità dei giocatori al tavolo

A meno che non giochiate per una somma di denaro al di fuori della vostra zona di comfort, non accettate mai un accordo MCI quando siete significativamente più forti dei giocatori al vostro tavolo o avete un vantaggio all-inclusive eccessivo. Studiando diverse situazioni ICM, ci si rende conto della potente leva della grande pila su pile medie, soprattutto quando ci sono molte piccole pile. I tappetini medi dovranno giocare in modo molto conservativo fino a quando i tappetini piccoli non saranno eliminati. I tappeti grandi avranno una grande opportunità di bluffare i tappeti medi ad alta frequenza

Altri fattori possono influenzare il risultato di un torneo e non saranno presi in considerazione dal MHI. Ad esempio, durante un torneo molto lungo che sta per concludersi alle World Series of Poker, noterete che alcuni giocatori saranno più in forma di altri, il che influenzerà la qualità delle loro decisioni. Inoltre, se uno o più giocatori giocano per buy-in che sono fuori dalla loro zona di comfort, può anche degradare la qualità del loro gioco. In un torneo da 5 dollari, nessuno si preoccuperà troppo di finire sulla bolla e di non arrivare ai posti a pagamento. Ma in un torneo in cui il primo posto pagato è di 1 milione di dollari, sarà molto diverso, soprattutto se tale importo rappresenta per voi 20 anni di stipendio (a differenza di un miliardario che continuerà a giocare a poker come se niente fosse). Se uno dei giocatori rimasti non ha paura di fare il "ragazzo delle bolle" e se ne va a mani vuote, gli permetterà di essere molto aggressivo e di mettere molta pressione sugli altri giocatori. Le sue possibilità di raggiungere la prima posizione saranno quindi molto maggiori delle altre a parità di materassini

Cos'è un errore ICM?

Se ascolti il poker in TV, potresti aver sentito parlare di un errore MCI. Non è importante avere una comprensione estremamente acuta di MCI per essere un buon giocatore di torneo, ma è comunque importante avere una comprensione di base di MCI per evitare errori molto costosi. Per spiegare cos'è un errore ICM, niente di meglio di un semplice esempio

Torniamo all'esempio precedente con una leggera modifica. Questo ci darà i seguenti tappeti:

25.000 fiches 17.000 fiches 12.000 fiches 8.000 fiches 5.000 fiches

Si noti che il giocatore in quinta posizione ora ha 500 fiches invece di 5.000. In questo torneo, ci sono sempre 4 posti a pagamento e 5 giocatori. Ora immagina di essere tu il giocatore con 17.000 fiches

A questo punto, si può dire che il giocatore con 500 fiches ha pochissime possibilità di raggiungere i posti a pagamento. Se traduciamo la sua pila in denaro secondo il metodo ICM, notiamo che ha un valore di 5,75 dollari. Il vostro stack ha un valore teorico di 114,89 dollari. Dato che ci sono 4 spot a pagamento, con la vostra posizione e le vostre 17.000 fiches, possiamo valutare le vostre possibilità di accedere agli spot a pagamento almeno al 95% (forse anche di più). In questa situazione, il leader del chip avrà un enorme vantaggio sul resto dei giocatori perché sarà una minaccia all'eliminazione per tutti. Immaginate una mano in cui avete un paio di Jack in mano. I tre tappetini più piccoli hanno piegato la mano prima del flop e il pavimento è tuo nella posizione del piccolo cieco (il leader del chip è sul grande cieco). Alzate il preflop con il vostro JJ e il leader del chip spinge tutti dentro. Se sei ultimo in fiches, è una chiamata molto facile, ma qui sei secondo in fiches e c'è una pila molto piccola ancora in gioco. La decisione è difficile ed è per questo che studieremo la mano usando il metodo di calcolo ICM per aiutarci a prendere una buona decisione

Qui, la tua coppia di fanti è probabilmente in vantaggio rispetto al tuo avversario. Il grosso problema, però, è che il giocatore che spinge all in ha più fiches di te, e se ti blocchi e perdi la mano, perdi tutto, mentre c'è un giocatore che è quasi fuori dal torneo. Chiamare tutti in questa situazione sarebbe un errore dell'ICM. Mettiamo questo esempio in numeri per meglio visualizzarlo

Secondo il metodo di calcolo ICM, prima della mano, il vostro stack aveva un valore di 114,89 dollari. Se chiami tutti e vinci, il tuo tappeto sarà di 34.000 dollari e avrà un valore di 155,15 dollari e una vincita di 40,26

Se diciamo che il nostro DD avrà un'equità del 70% contro il rango del tuo avversario, allora il 70% del tempo vinceremo $40,26 e il 30% del tempo perderemo $114,89guadagni a lungo termine quando il nostro JJ vince

70 * 40.26/100 = 28,18 $
(guadagni a lungo termine quando il nostro JJ vince)
30 * 114,89 /100 = 34,46 $
(perdite a lungo termine quando il nostro DD perde)
28,18 $ (ProfittiPerdite) - 34,46 $ (Perdite) = - 6,28 $

La nostra chiamata con JJ avrà quindi un'aspettativa negativa a lungo termine di vincere 6,28 dollari. E possiamo aggiungere che il gioco è ancora più perdente di questa valutazione conservatrice, dato che i cattivi avranno probabilmente un'equità migliore del 30% in realtà e questa valutazione non tiene conto delle nostre capacità in questo torneo. Essendo secondi in chips, abbiamo una leva abbastanza grande che ci permetterà di vincere il torneo più spesso del nostro turno

Chiamare un all in con JJ in questa situazione è un buon esempio di errore MCI. È importante avere una conoscenza minima del calcolo ICM per evitare questo tipo di errori

Come funziona la calcolatrice ICM?

Se avete letto il testo qui sopra, probabilmente avete già tutte le basi per usare la calcolatrice ICM

Prima di tutto, indica il numero di giocatori rimasti nel tuo torneo. La questione ICM inizia a diventare rilevante solo quando ci si avvicina ai posti a pagamento, nei posti a pagamento o sul tavolo finale. All'inizio di un torneo, giochiamo il nostro stack come se fosse un cash game. Più il torneo si conclude, più la questione MHI è rilevante

Dopo aver selezionato il numero di giocatori rimasti nel torneo, inserisci l'importo in contanti dei posti pagati. Infine, inserite il numero di fiches che ogni giocatore ha e cliccate su CALCOLA. Nella sezione "Risultati" otterrete il valore teorico in contanti del vostro montepremi se riuscite a incassare immediatamente, proprio come se si trattasse di un gioco in contanti. Questa informazione è utile per fare un accordo di torneo per dividere i posti pagati o per esaminare una mano in cui si sospetta di aver fatto un "errore ICM" (vedi paragrafo precedente)

Lavorando con il calcolatore ICM, vedrete come cambierà l'importo assegnato ad ogni gettone. Nei cash games, sappiamo che un dollaro vale sempre un dollaro. Nel gioco dei tornei, il valore della vostra fiche da torneo cambierà costantemente. Per fare un esempio estremo, se vi rimane 1 fiche in un torneo in cui ci sono 3 giocatori rimasti e la terza posizione si traduce in un minimo di 1 milione di dollari in posti a pagamento, la vostra fiche varrà 1 milione di dollari e spiccioli, mentre all'inizio del torneo la vostra fiche probabilmente valeva meno di 1 dollaro